Iscriviti alla mailing-list:
iscriviti cancellati
Home page |Contatti MD |Mappa sito |Link web |Rivista
 Ambienti | Amianto | Articoli della Rivista | Disabilità e accessibilità | Guerre | Indici della Rivista | Lavori | Petrolchimici | Rivista | Sanità 
oggi è il: 05|07|2022


Comunicato stampa sez. di Torino Medicina Democratica - Due morti in meno di un mese nel cantiere TRM del Gerbido per la costruzione dell’inceneritore
image1

Due morti in meno di un mese nel cantiere TRM del Gerbido per la costruzione dell’inceneritore

Chiudere immediatamente il cantiere e fare chiarezza - Ripristinare le sanzioni legate agli infortuni sul lavoro.

Nello stesso cantiere, nella stessa ditta, avviene per due volte e sempre di sabato lo stesso tragico incidente mortale. Non si può sempre imputare la colpa al caso o lamentare la tragica fatalità. Sono ancor più inaccettabili queste disgrazie perché avvengono in un cantiere pubblico.

Medicina Democratica esprime il suo cordoglio e nel contempo stigmatizza il fatto delle inascoltate denuncie di carenza di sicurezza sui luoghi di lavoro. L’indifferenza delle istituzioni nella sostanza permane al di là della momentanea costernazione e della promessa di prossimi cambiamenti.

È in queste funeste occasioni che l’emergenza lavoro appare in tutta la sua grandezza e problematicità: sicurezza del lavoro, sicurezza sul lavoro, certezza delle tutele anziché, come fatto sino ad ora, indebolimento dei controlli e smantellamento di diritti conquistati con le lotte delle precedenti generazioni.

Anziché l’articolo 18 il Governo Monti dovrebbe abolire l’articolo 14 del decreto semplificazioni che prevede la riduzione dei controlli nelle aziende certificate. La precarietà del posto di lavoro è uno dei fattori che porta agli infortuni.

Medicina Democratica - Sezione di Torino sostiene la proposta del Capo Vicario della Procura della Repubblica di Torino Raffaele Guariniello, di costituire una Procura nazionale sulla sicurezza sul lavoro, vale a dire un’organizzazione specialistica che abbia le forze, le competenze necessarie per operare in tutto il territorio nazionale e condivide la sua affermazione “Il non sapere del datore di lavoro è di per sé un fattore di colpa “

Medicina Democratica - Sez di Torino

Renato Zanoli

TORINO 2 APRILE 2012




Stampa |  PDF | Lascia un commento


image2
Sei nella rubrica:
Ambienti

In questa rubrica sono contenuti documenti e articoli relativi alle politiche ambientali ed alla questione degli inquinamenti.
Note dell'Articolo
Informazioni supplementari

Fra gli articoli di questa rubrica:

Tematiche affrontate:

Inceneritori

Piemonte

Ricerca testo

Ricerca testo negli articoli e nelle brevi pubblicati nel sito medicinademocratica.org:

Istruzioni: immetti il testo che desideri ricercare negli articoli e/o brevi pubblicati nel sito medicinademocratica.org nel box qui sopra (cancellando la parola "Ricerca" e premendo il tasto "enter" o "invia" sulla tastiera del tuo computer).
Autori | Rivista | Admin
Medicina Democratica - Via dei Carracci,2 - 20149 Milano - Tutti gli articoli presenti nel sito sono copyleft
Il sito medicinademocratica.org utilizza il programma SPIP su sistema operativo Linux
Contatta webmaster | Info Squelette

layout aggiornato il 23-10-2005 22:13